Torino

stampa

"Città dignitosa e severa! …una residenza del diciassettesimo secolo,
dove su tutto era stato imposto un unico gusto,
quello della Corte e della noblesse.
Su ogni cosa è rimasta impressa una calma aristocratica…"

Friedrich Nietzsche, Epistolario, 1849/89

 

Itinerario 2 GIORNI in treno

1° giorno
Al mattino ritrovo alla stazione ferroviaria e partenza in treno per Torino. Trasferimento libero in albergo e sistemazione. Nel pomeriggio inizio visite della città con il "Salotto di Torino" dove si affacciano Palazzo Reale, residenza ufficiale dei Savoia fino al 1865, la Chiesa di San Lorenzo, l'Armeria Reale e Palazzo Madama, edificio caratterizzato dalla preziosa facciata barocca. Alle spalle di Palazzo Reale, si erge la cupola della Cappella della Santa Sindone, capolavoro barocco di Guarino Guarini che arricchisce il Duomo rinascimentale di Torino. Da Piazza San Carlo, percorrendo Via Maria Vittoria per un centinaio di metri, si arriva nei pressi del Museo Egizio considerato, per il valore dei reperti, tra i più importanti del mondo dopo quello del Cairo. Proseguendo nei pressi del Duomo si possono ammirare anche i resti di una delle quattro Porte romane che ancora nel medioevo fungevano da ingresso alla città e l'area archeologica, la quale conserva i resti di un antico Teatro romano risalente al I secolo d.C. Nella stessa zona su Via Accademia delle Scienze, in direzione Piazza Castello, si potranno ammirare Palazzo Carignano, costruito su progetto di Guarino Guarini, un tempo sede del primo parlamento e che ora ospita il nuovo Museo Nazionale del Risorgimento e lo splendido Teatro Carignano. Al termine cena e pernottamento a Torino.

2° giorno
Prima colazione in albergo. In mattinata proseguimento delle visite della città da Via Po, percorrendo Via Montebello, si raggiunge l'edificio simbolo di Torino, la Mole Antonelliana (alta 167 metri), la quale ospita il Museo Nazionale del Cinema e l'ascensore panoramico dove, da un'altezza di 85 metri, nelle giornate di bel tempo i visitatori possono ammirare un eccezionale panorama a 360 gradi sulla città, sulla collina torinese e sull'arco alpino con le sue cime innevate per gran parte dell'anno. Tempo permettendo  si potrà visitare uno dei musei sopra citati o il Museo dell’Automobile. Nel tardo pomeriggio trasferimento libero alla stazione ferroviaria e partenza in treno.

 

Quota individuale 2016/2017 da Milano: € 83,00
(minimo 30 partecipanti paganti)

Supplemento alta stagione
• marzo/aprile/maggio: € 5,00

La quota comprende
• viaggio in treno andata/ritorno Freccia Bianca
• sistemazione in albergo a Torino di categoria 3 stelle
• 1 mezza pensione (cena in ristorante convenzionato)
• 2 gratuità (in camera singola)
• assicurazione

Supplementi facoltativi (a persona)
• visita guidata (3 ore): € 6,00
• visita guidata (8 ore): € 9,00
• visita guidata Museo Egizio / Cinema (1 ora e 30 minuti): € 8,00